Testimonianze del continente perduto: Tongatapu e Haʻamonga ʻa Maui

tongatapu

Nel quarto capitolo del libro di James Churchward “Mu: il continente perduto” il colonnello enumera quelle che – a suo parere – sono le vestigia del continente madre che si potevano ammirare ancora ai suoi tempi (e che possiamo ammirare ancora oggi). Comincia parlando di documenti e testimonianze americane per…

Leggi di più

La “Stele di Rosetta” di Okinawa: la chiave per decifrare il segreto di Mu

okinawa

Secondo quanto scrive il colonnello Churchward nel suo libro “Mu: il continente perduto”, le tracce della “Madreterra“, come lui la definisce, si possono trovare sparse in tutte le isole della Micronesia sotto forma di siti archeologici. Churchward basa tutta la sua teoria sulle tavolette Naacal (oggi perdute) e sulle tavolette…

Leggi di più

Le tavolette di Niven: una prova dell’esistenza di Mu

tavolette

Nel suo libro “Lost Continent of Mu, the Motherland of Man” (“Il continente perduto di Mu, la Terra Madre dell’Umanità”, 1926), il colonnello James Churchward dedica un intero capitolo alle straordinarie scoperte del geologo William Niven. Niven aveva lavorato a lungo in Messico, dove si era convinto di aver trovato le…

Leggi di più

Antartide misterioso: sotto il ghiaccio resti di continenti perduti

Antartide

L’Australia viene da molti considerato il “Nuovo Continente”, mentre l’Europa è detta “Vecchio Continente”. Queste denominazioni sono state date in base alle vicende geologiche di formazione della superficie terrestre. Derivano però anche dalla conoscenza che l’uomo è venuto acquisendo, nel corso dei secoli, sulla formazione del mondo come appare oggi.…

Leggi di più