Vite

VITE (2 Settembre – 29 Settembre)

Ogham

Erica – Ginestrone – Salice: torna l’Ogham del Ginestrone nella lettura ogamica della Luna Piena della Vite, che in più scopre nuove frecce al suo arco e si avvia verso un periodo di grande fertilità dal punto di vista del rapporti interpersonali.

Erica

La tua lettura ogamica comincia con un segno inequivocabile nel suo significato all’interno dell’alfabeto dei Druidi. L’Ogham dell’Erica ha in verità molteplici interpretazioni, ma quella principale parla d’amore. Quindi è chiaro che c’è un amore nel tuo cuore. Potrebbe anche trattarsi di un’amicizia, comunque di un sentimento di affetto verso qualcuno che è ciò che domina i tuoi pensieri in questa fase di Luna Piena.

Ginestrone

L’Ogham che segue è il Ginestrone, che parla di sviluppo e crescita nonostante le difficoltà. Il suo significato nel contesto in cui appare è altrettanto chiaro che quello dell’Erica. Anche se la persona verso la quale tu provi sentimenti potrebbe essere un po’ ostile nei tuoi confronti, forse ci sono stati dei problemi tra di voi, alla fine tu riuscirai a riconquistare la sua fiducia e ad averla dalla tua parte per ciò che desideri.

Salice

Lo conferma anche il tuo ultimo Ogham che è il Salice, il quale parla di protezione dalla gelosia. Potresti forse pensare che la persona che ha conquistato il tuo cuore sia maggiormente ben disposta verso qualcun altro piuttosto che verso di te, ma sono pensieri che svaniranno non appena capirai che ciò che provi è corrisposto e viene ricambiato in modo totale e senza ombre.

I commenti sono chiusi.