Vite

VITE (2 Settembre – 29 Settembre)

Ogham

Sorbo – Ontano – Ginestrone: la tua lettura sembra confermare un vecchio detto, che sostiene che se sorridi alla vita essa ti sorriderà indietro. La Vite esce da un momento di grande difficoltà, ciononostante il suo animo è leggero e positivo. Ecco perché in effetti le cose andranno un po’ meglio. Grazie all’appoggio di qualcuno che si schiererà al tuo fianco, comincerai a vedere la luce in fondo al tunnel.

Sorbo

Il Sorbo è l’Ogham che apre la tua lettura, e che denota in te uno stato d’animo di grande positività. Il Sorbo infatti, nella lettura celtica, sta ad indicare la buona fortuna, il momento propizio. Forse tu hai imparato che il momento non è mai propizio se non siamo noi stessi a crearcelo. Ecco allora che il tuo atteggiamento propositivo ti può aprire strade che fino a poco tempo fa credevi ti fossero precluse per sempre.

Ontano

L’Ogham che segue è l’Ontano, il quale parla della volontà di combattere contro un destino avverso o contro le avversità che si presentano spesso nella vita. Qualcuno è al tuo fianco in questa battaglia: non sei stato lasciato da solo ad affrontare le difficoltà e la consapevolezza di avere un saldo braccio vicino ti ha conferito maggiore forza e vigore.

Ginestrone

La tua lettura del Primo Quarto di Luna si chiude infine con l’Ogham del Ginestrone, che parla di sviluppo e crescita nonostante le difficoltà. Quindi le cose sono nettamente migliorate rispetto alla scorsa fase lunare, che veniva chiusa dal Sambuco. Ancora qualche residuo ostacolo resiste, ma si tratta di nubi che si vanno dissolvendo in un orizzonte assai meno cupo e angosciante.

I commenti sono chiusi.