Vite

VITE (2 Settembre – 29 Settembre)

Ogham

Sambuco – Sorbo – Ontano: netta sterzata per la Vite, che in questa nuova fase lunare viene assalita da un profondo turbamento interiore che non sembra giustificato da nulla di esterno. In fondo però non c’è sempre una motivazione concreta per i malesseri dell’anima: devi lottare per superare questa brutta sensazione.

Sambuco

Il primo Ogham della tua lettura è quello che maggiormente ipoteca tutta questa fase lunare, ed è il Sambuco. Il Sambuco è il più oscuro degli Ogham dell’alfabeto dei Druidi, in quanto indica oscurità e morte. Riferendosi a te, al modo in cui ti senti, sta a dire che attraversi un momento di profonda depressione e malessere interiore. Sei privo di forze, credi che non valga più la pena di lottare per niente.

Sorbo

Questo accade nonostante la situazione circostante non ti dia alcun motivo di preoccupazione o disagio. Il tuo secondo Ogham è infatti il Sorbo, il quale è al contrario il simbolo della buona sorte. Quindi promette che intorno a te non accadrà nulla di negativo, o che possa nuocerti, ma questo non basta a farti sentire meglio.

Ontano

L’ultimo Ogham della tua lettura è infine l’Ontano, il quale ti sprona a combattere e a trovare in te la forza di reagire al cupo stato d’animo in cui sei piombato. L’Ontano è infatti l’Ogham del combattente, di colui che non si risparmia per portare avanti quello in cui crede e per difendere i tuoi ideali. Reagisci, e presto le cose assumeranno tutto un altro aspetto.

I commenti sono chiusi.