Sorbo

SORBO (21 Gennaio – 17 Febbraio)

Ogham

Quercia – Melo – Vite: l’Ogham che chiudeva la tua precedente lettura ogamica adesso invece la apre, sotto la luce crescente del Primo Quarto di Luna. Il cambiamento prospettato per il Sorbo è adesso in divenire, e questo cambia completamente anche le carte in tavola.

Quercia

La scorsa fase lunare si chiudeva con l’Ogham della Quercia, che invece questa volta apre la tua lettura. La Quercia è uno degli alberi che aveva un profondo valore sacro per i Celti, che lo ritenevano simbolo di profondità e di radicamento al suolo. Ecco che la Quercia viene a dirti che un profondo cambiamento è avvenuto in te, e che adesso sei sbocciato dalla crisalide come una farfalla. Le difficoltà servono a temprare e forgiare il carattere e adesso tu sei pronto a dare il meglio di te, il meglio che puoi, sia per te stesso che per gli altri.

Melo

Ci sono ottime prospettive anche che vengono dalla situazione contingente, se solo saprai dove guardare con maggiore attenzione. Il tuo secondo Ogham è infatti il Melo, il quale è l’albero delle grandi aspirazioni che coltiviamo nel nostro cuore. Comparendo in seconda posizione ti dice che c’è un frutto maturo che è pronto per essere colto, che se allunghi la mano puoi finalmente ottenere quello che hai sempre desiderato di più.

Vite

A chiudere infine la tua lettura ogamica c’è l’Ogham della Vite, che è la pianta da cui si ricava l’inebriante vino delle Fate. Adesso puoi avere una buona intuizione, un’idea che potrebbe aiutarti in futuro a sviluppare quel progetto a cui tieni tanto. Anche se in questo momento ti sembra che nulla approdi a nulla, fidati del tuo intuito e non te ne pentirai.

I commenti sono chiusi.