Sambuco

SAMBUCO (25 Novembre – 22 Dicembre)

Ogham

Tasso – Abete Bianco – Biancospino: com’è che si suol dire? Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. Sembra che sia questo ora il motto del Sambuco, che si sente veramente forte e determinato man mano che invece la situazione sembra farsi sempre più complessa. Una cosa che ti dà forza è la consapevolezza di essere protetto e accudito.

Tasso

Il primo Ogham della tua lettura del Primo Quarto di Luna è il Tasso, un simbolo che indica la forza che a volte sentiamo sorgere dentro di noi inaspettata. Ci sono frangenti della vita a cui a volte pensiamo, credendo che non riusciremmo a superarli se mai ci capitassero. Poi però capitano, e capiamo che invece siamo perfettamente in grado di farcela. Anzi, scopriamo di possedere risorse inaspettate, e questo è quello che ora capita a te.

Abete

In seconda posizione compare l’Ogham dell’Abete Bianco, che spiega in parte da dove ti arriva tanta sicurezza. L’Abete Bianco è un albero nel quale, secondo i Druidi, viveva il genio protettore della foresta. Di conseguenza, indica sempre una forma di protezione di cui ora tu godi e che ti permette di avanzare senza dover temere attacchi malvagi dall’esterno.

Biancospino

Il Biancospino è l’Ogham che chiude la tua lettura, ed è un segno che indica come la situazione che devi affrontare richieda tutta la forza di cui ora puoi fare sfoggio. Ci sono parecchie difficoltà in arrivo, ostacoli e impedimenti che una volta di più ti separeranno dal tuo traguardo. Tutto quello che devi fare è non demordere, non farti abbattere, continuare a lottare e sperare.

I commenti sono chiusi.