Sambuco

SAMBUCO (25 Novembre – 22 Dicembre)

Ogham

Vite – Melo – Biancospino: la situazione che il Sambuco si trova a vivere, purtroppo, non è cambiata. Anche in questa fase di Luna Nuova a chiudere la tua lettura c’è l’Ogham del Biancospino, che parla quindi di molte difficoltà che devi affrontare. Però ci sono anche nuovi elementi che dicono come tu stesso possieda nuove armi per affrontare tutto questo. Il segreto sta nel seguire il tuo intuito e nel perseguire sempre i tuoi sogni.

Vite

Il primo Ogham della tua lettura è la Vite, che nel linguaggio dei Druidi significa intuizione. Infatti la Vite era un albero di more da cui si ricavava un vino inebriante, capace di donare una visione “oltre”. Ecco che in questo momento tu non dovresti affidarti tanto alle tue capacità analitiche, quanto semplicemente al caro, vecchio istinto.

Melo

Il tuo secondo Ogham dice infatti che, a dispetto delle difficoltà oggettive che tu e tutti gli altri segni ogamici state attraversando, restano comunque buone possibilità di realizzare le cose che desideri e che per te più contano. Lo dice il tuo secondo Ogham che è il Melo. Il Melo ti invita ad allungare la mano, perché il frutto delle tue aspettative è ormai maturo e pronto per essere colto.

Biancospino

La conclusione della tua lettura è l’Ogham del Biancospino, il quale ribadisce la situazione complessa, caotica a confusa che stai vivendo. I tempi sono cupi e forse non ci sono molte speranze che migliorino in breve. Ciò non toglie che tu puoi proseguire per la tua strada senza curartene troppo, ben corazzato contro eventuali colpi avversi ma sempre determinato.

I commenti sono chiusi.