Salice

SALICE (15 Aprile – 12 Maggio)

Ogham

Erica – Nocciolo – Ontano: la serenità promessa al Salice nella passata fase lunare dal Pioppo è infine arrivata. Il tuo animo è enormemente pacificato, la situazione è improntata ad una nuova saggezza, e presto il tuo spirito risorgerà più combattivo e veemente che mai.

Erica

Il primo Ogham della lettura del Primo Quarto di Luna è l’Erica, forse uno dei simboli ogamici più dolci in assoluto all’interno dell’intero alfabeto dei Druidi. Il significato principe dell’Erica è l’amore, un grande afflato che adesso spira nel tuo cuore e avvolge te stesso e chi ti è intorno. Il grande turbamento, la paura, le difficoltà che hai sperimentato non sono un lontano ricordo: li hai ben presenti, ma adesso ti senti abbastanza forte da lottare, perché sai che l’amore vince tutto, l’amore è più forte di tutto il resto.

Nocciolo

In seconda posizione compare l’Ogham del Nocciolo, il quale è il simbolo della saggezza. La saggezza di cui parla il Nocciolo non è quella che deriva dall’aver studiato sui libri, ma è quella del cuore, quella dettata dall’Amore Universale. Quindi vuol dire che c’è qualcosa che cambia profondamente nel contesto intorno a te, un nuovo modo di gestire la situazione che è decisamente migliorativo rispetto a quello adottato finora.

Ontano

A chiudere infine la tua lettura arriva l’Ogham dell’Ontano, il quale esprime sempre il sacro fuoco che si accende nel cuore di un uomo (o di una donna) quando trova qualcosa per cui valga la pena di vivere e lottare. Se finora la paura ti aveva tenuto paralizzato in una sorta di apatia, adesso invece vuoi combattere per la giustizia, per ottenere ciò che secondo te meriti, e meritano coloro che hai cari.

I commenti sono chiusi.