Ontano

ONTANO (18 Marzo – 14 Aprile)

Ogham luna piena ottobre

Abete Bianco – Frassino – Quercia: fermo e sicuro come colui che ormai non nutre alcun dubbio, e che sa come sia protetto in ogni azione che intraprende e in ogni decisione che assume, l’Ontano ha capito che il momento è infine giunto. Ci sono fasi della vita determinanti, in cui si decide, senza enfasi, il nostro destino. Per te questo è uno di quei momenti, una fase di grande cambiamento che però tu puoi affrontare in piena consapevolezza, traendone tutti i vantaggi del caso.

Abete

Il primo Ogham di questa lettura della Luna Piena è l’Abete Bianco, il quale riveste un significato particolare nell’alfabeto dei Druidi. L’Abete Bianco è l’albero in cui risiede il genio della foresta, quello che i romani chiamavano genius loci. Questo spirito protegge l’ambiente e lo caratterizza, gli dà un’impronta peculiare. Questo ora accade a te. Sei animato dal tuo “genio”, sai chi sei e per questo sai di essere al sicuro.

Frassino

Questo è molto positivo visto che il Frassino, l’Ogham che segue, parla della maturità dei tempi. Qualcosa che attendevi da tempo è ormai giunto al suo compimento. Se c’è qualcosa che hai in mente di fare da tanto tempo, non dovresti davvero indugiare oltre. Tu sei pronto, e le cose sono giunte al punto in cui non si può più tergiversare. Se sarai capace di cogliere l’attimo, le conseguenze potrebbero essere epocali.

Quercia

Se avrai il coraggio di agire, e visto il genio che ti anima gli Ogham non hanno dubbi che lo farai, allora andrai incontro ad un cambiamento molto profondo nella tua vita. Questo te lo racconta il tuo ultimo Ogham che è la Quercia, un altro simbolo arboreo di capitale importanza per i Druidi. La Quercia parla infatti di una fase di passaggio, del momento in cui varchiamo una soglia per andare oltre nella nostra vita.

I commenti sono chiusi.