Frassino

Pubblicità

FRASSINO (18 Febbraio – 17 Marzo)

ultimo-quarto-ogham-maggio

Vite – Nocciolo – Biancospino: nei suoi primi due Ogham, la lettura di questo Ultimo Quarto di Luna per il Frassino sembra niente altro che la naturale conseguenza di quella della Luna Piena. La saggezza che sei riuscito a raggiungere in cuor tuo, quel senso di pienezza e di conoscenza, adesso viene trasferita a chi ti è vicino. D’altro canto, questa è la natura della saggezza, trascorrere dall’uno all’altro. A te lascia una buona intuizione, e soprattutto la consapevolezza che devi fidarti un po’ di più del tuo istinto, lasciandoti andare ad esso anche quando ci sono decisioni importanti da prendere. L’ultimo Ogham introduce un elemento di criticità, dicendoti che potrebbero esserci delle difficoltà nella situazione che stai vivendo.

Vite

Apre la tua lettura ogamica l’Ogham della Vite. La pianta della Vite di cui parliamo è un cespuglio che produce more, con le quali i Celti realizzavano il vino delle fate. Questo vino era molto inebriante e permetteva di raggiungere percezioni che esulavano dai cinque sensi. Ecco perché la Vite parla della capacità di intuire con il cuore quello che la mente ancora non può vedere. Questo è il tuo dono adesso.

Pubblicità
Nocciolo

L’Ogham che compare in seconda posizione è lo stesso che si trovava invece in prima posizione nella passata lettura ogamica. Il Nocciolo è il simbolo della saggezza. La saggezza che tu sei riuscito a raggiungere dentro di te, sei riuscito anche a passarla alle persone che hai vicino. Questo è sempre un “contagio” decisamente auspicabile.

Pubblicità
Biancospino

La conclusione della tua lettura sembra volerti mettere in guardia rispetto ad alcune cose che stanno per accadere. Il tuo ultimo Ogham è il Biancospino, il quale parla di situazioni intricate, spinose, difficili da gestire. Tu puoi riuscire ad attraversarle egregiamente, seguendo il tuo intuito, ma devi comunque muoverti con cautela.

Pubblicità

I commenti sono chiusi.