Salice

SALICE (15 Aprile – 12 Maggio)

Quercia – Agrifoglio – Tasso: il Frassino che ha chiuso la passata lettura del Salice aveva descritto il momento come opportuno e propizio per fare qualcosa. Ecco che quindi con il Primo Quarto di Luna, il secondo di questo mese, ti senti pronto a cambiare. Nella tua testa stai elaborando nuove idee e dando il via ad una nuova fase della tua vita. Gli Ogham ti sorreggono con ogni benedizione possibile, perchè sempre per i Druidi il cambiamento è cosa buona. La vita è cambiamento, il fuoco esiste nel suo divenire e mutare costante. Ecco allora che la fortuna ti sorride, e che una grande forza si solleva a sorreggerti e ad incoraggiarti, a darti strada per la realizzazione di tuoi sogni.

L’Ogham che apre la tua lettura è la Quercia. Il nome di questo albero in celtico è Duir, che ha anche un altro significato: porta. Ecco perchè questo possente albero, così prezioso e magico, è anche il simbolo del cambiamento, del momento in cui si varca una soglia per andare oltre, verso nuovi orizzonti. Questo è ciò che hai deciso di fare: lasciare dietro di te il vecchio, accogliere il nuovo.

Prendere la decisione di cambiare non è mai facile, e gli Ogham vogliono decisamente premiarti per il tuo coraggio. Lo fa l’Agrifoglio, che ti promette tante buone cose. Questo è infatti il simbolo della buona sorte, della protezione da qualunque cosa malvagia possa minacciare il tuo nuovo cammino.

E gli Ogham ti favoriscono anche in modo concreto, con un supporto come pochi altri ne potresti trovare. Il tuo ultimo Ogham è il Tasso, il quale è il simbolo della forza e dell’energia che da Madre Terra scorre verso i suoi figli. L’Universo stesso è al tuo fianco in questa fase ricca e delicata. Puoi decisamente andare avanti con il cuore leggero, sapendo di essere in buona compagnia.

Exit mobile version