Quercia

QUERCIA (10 Giugno – 7 Luglio)

Agrifoglio – Sorbo – Edera: chi appartiene al segno ogamico della Quercia non si può davvero lamentare. Anche se un piccolo elemento di disturbo viene introdotto in terza posizione, bisogna dire che questa è una lettura completamente all’insegna della buona sorte. Ovvero, se c’è qualcosa che vuoi provare a fare, dovresti farlo ora e senza indugio. Sia il primo che il tuo secondo Ogham della Luna Nuova, infatti, raccontano la fortuna che provi in te e che in effetti incontri in ogni cosa che fai. Anche se quindi le cose si faranno un pochino più complicate, non c’è dubbio che troverai il modo di sbrogliare la matassa per ottenere i risultati che ti interessano.

Si può affermare che questa tua lettura della Luna Nuova esemplifichi in modo molto chiaro la concezione che i Celti avevano della fortuna. La fortuna è qualcosa che va evocato e stimolato, e non solo atteso come dono casuale. Il tuo primo Ogham è l’Agrifoglio, che dice come il tuo animo si senta al riparo dalle cose malvage, da quello che può ferirlo. Quindi, il tuo spirito è alto.

L’ottimismo di fondo che ti anima in questo momento riesce anche a diventare stimolante per l’ambiente che ti circonda. Anche in seconda posizione, infatti, compare un Ogham che parla di buona sorte, ed è il Sorbo. Il Sorbo dice quindi che ci sono buone opportunità che puoi cogliere, occasioni che si creano perché sei stato tu a propiziarle con il tuo atteggiamento positivo.

L’ultimo Ogham della tua lettura è infine l’unico vero neo che resta, ed è l’Edera. L’Edera è una pianta contorta, che si avviluppa alle altre piante togliendo loro il nutrimento. Così tu ora potresti trovarti a vivere una situazione complessa, che potrebbe anche rischiare di sottrarti energie. Ma i due Ogham propizi della lettura sapranno contrastare questa lieve negatività.

Exit mobile version