Frassino

FRASSINO (18 Febbraio – 17 Marzo)

Sorbo – Agrifoglio – Sambuco: per il Frassino c’è stata solo una breve tregua, ed ecco tornare di nuovo in questa lettura del Primo Quarto di Luna l’Ogham del Sambuco. Questo vuol dire che ci sono nuove difficoltà che ti aspettano e che rimetteranno in discussione i pochi punti fermi che ti sembrava di essere riuscito a raggiungere. Ma bisogna sempre leggere gli Ogham nel loro complesso, e vale quindi la pena di appuntare l’attenzione sui primi due simboli arborei che aprono la tua lettura. Ci sono infatti due segni che indicano la bona fortuna, sia per te personalmente che nel contesto in cui ti muovi. Possiamo dire che questo neutralizzi il Sambuco, trasformando ciò che preannuncia in un piccolo fastidio che potrai superare senza grosse difficoltà.

Ricordiamo l’Ogham che aveva chiuso la tua lettura con la Luna Nuova, la Quercia. La Quercia ti ha preannunciato un cambiamento ed ecco che accade. Accade prima di tutto dentro di te ed è descritto dal Sorbo, il simbolo per i Druidi della buona fortuna. Ti senti, finalmente, fortunato. Non pensi più di essere un povero derelitto a cui va sempre tutto male. Senti che ce la puoi fare, e questo è metà del successo.

L’altra metà del successo è concreta e oggettiva e gli Ogham te la descrivono con il secondo Ogham della lettura che è l’Agrifoglio. L’Agrifoglio ha un significato molto affine al Sorbo ma con una sfumatura leggermente diversa. Infatti dice che avrai fortuna nelle cose che farai, soprattutto nel senso che le persone malvage non potranno nuocerti, e che gli eventi avversi non potranno fermarti. L’Agrifoglio, anche quando appeso nelle case, tiene lontano il male.

Ed eccolo qui, in chiusura, il male da cui l’Agrifoglio ti deve difendere. L’oscurità del Sambuco ti perseguita, non vuole abbandonarti, ma desso tu non sei più disposto a soccombere. Hai capito che il potere di scacciare il buio è solo in te, e stavolta lo farai. Inoltre, non avrai più paura che torni perchè adesso sai come combatterlo.

Exit mobile version