Dizionario Astrologico: Trigono e Quadratura, Congiunzione e Opposizione

Il linguaggio astrologico è, né più né meno che qualunque altro linguaggio, una convenzione che gli uomini nel corso del tempo hanno messo a punto per poter “leggere” la carta del Cielo. Il Cielo è immaginato come una grande sfera che circonda la Terra e sulla quale si proiettano le costellazioni, i Pianeti, il Sole e la Luna (considerati Pianeti).

Gli elementi che vengono presi in considerazione per scrivere il Tema Natale di una persona (potremmo definire il Tema Natale una sorta di “oroscopo del giorno della nascita”) o per scrivere l’oroscopo giornaliero e settimanale sono molto numerosi. In questo articolo parleremo degli “aspetti” che i Pianeti possono assumere tra di loro.

Congiunzione, Trigono e Sestile

aspetto_pianeti_astrologia

Gli aspetti non sono altro che espressione della posizione che un Pianeta può assumere nei confronti di un altro. Tradizionalmente si parla di aspetti “armonici” o “disarmonici” per indicare che quella particolare posizione può avere influssi positivi o, al contrario, nefasti.

Tre sono i principali aspetti armonici:

CONGIUNZIONE: si verifica quando due Pianeti si trovano a pochi gradi di distanza orbitale l’uno dall’altro (non più di 8). I due Pianeti lavorano armonicamente tra di loro, però l’influsso può essere positivo o negativo a seconda dei Pianeti in questione.

TRIGONO: due Pianeti sono in Trigono se la loro distanza è di 120 gradi l’uno dall’altro. I loro influssi si compenetrano, si sommano l’uno all’altro. Di solito un Trigono tra Pianeti viene giudicato come un momento di grande energia per chi ne subisce l’influsso, perché non dovrà faticare molto per ottenere quello che vuole.

SESTILE: la distanza tra i Pianeti in Sestile è di 60 gradi. Questo aspetto significa che si riuscirà a raggiungere un obiettivo dopo un lungo lavoro.

Opposizione e Quadratura

Due sono i principali aspetti disarmonici:

OPPOSIZIONE: quando due pianeti distano tra di loro 180 gradi sono detti in Opposizione. Questo aspetto indica un momento di forti tensioni, di ansia e stress.

QUADRATURA: la Quadratura è un aspetto che si verifica se due Pianeti distano tra di loro 90 gradi. Vuol dire che si incontreranno degli ostacoli da superare.

La Mappa del Cielo

Come vedi, possiamo immaginare l’astrologo come una specie di cosmonauta. Anche se non andrà mai fisicamente tra le stelle, sa tracciare una Mappa che gli permette di viaggiare tra i corpi celesti senza bisogno di navicelle aerospaziali, né di tute o caschi.

Il suo viaggio non è fisico, ma non è neppure puramente mentale: è un viaggio astrofisico tra realtà imponderabili a cui si cerca di dare un senso dal punto di osservazione che ci è stato dato, ovvero quello del Pianeta Terra.

Il senso della Mappa non è raggiungere un punto preciso, una meta o un luogo materiale. L’Astrologia si propone un compito assai più ambizioso: presume di poterci indicare la strada verso noi stessi partendo dalla Terra e andando verso il Cielo.

Infatti possiamo attingere alla verità profonda su di noi solo se ci rendiamo estranei, se diventiamo alieni a ciò che ci è più noto. Il viaggio ultimo è il più avventuroso e affascinante, verso un Cosmo che è quello che più di ogni altro ci spaventa esplorare: quello che ha sede non intorno a noi, ma dentro di noi.

 

Cosa ne pensi?